Breaking News

Maltempo, molti interventi dei vigili del fuoco

Vicenza – Sono state oltre 50 le richieste d’intervento alla sala operativa dei vigili del fuoco per il forte temporale che nel primo pomeriggio di oggi colpito la provincia di Vicenza, in particolar modo la zona Pedemontana Veneta, interessando i comuni di Schio, Thiene, Torrebelvicino, Bassano, Rosà e la zona del Basso Vicentino nei comuni di Nanto e Castegnero.

Nel comune di Piovene Rocchette vi sono stati allagamenti e una colata di fango e detriti ha invaso via Laguna, via Delle Fonti, Via Libertà, bloccando all’interno delle abitazioni alcune persone, liberate poi dei vigili del fuoco arrivati da Schio, Vicenza, Cittadella, con il supporto dei volontari di Thiene e Recoaro.

Interventi delle squadre dei vigili del fuoco anche per prosciugamenti e per la rimozione di pali e rami. Molti interventi, grazie al miglioramento delle condizioni meteo, sono stati risolti nelle ore seguenti. Allagamenti e alberi caduti anche nei comuni padovani di Montegrotto, Abano Terme e Selvazzano.

Sulla situazione è intervenuta anche la Regione Veneto, precisando che il presidente, Luca Zaia, attraverso l’assessore Gianpaolo Bottacin, è “in costante contatto con il Sistema regionale di Protezione Civile che sta facendo fronte alle situazioni di rischio determinate dagli eventi odierni e quelle che potrebbero verificarsi nelle prossime ore”.

“In merito ai nuovi eventi atmosferici – si aggiunge -, il presidente ha provveduto firmare un nuovo decreto sullo Stato di crisi e la richiesta dello Stato di emergenza che rimane aperto in considerazione delle previsioni meteo per contemperare eventuali nuove situazioni che si dovessero ulteriormente verificare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *