lunedì , 26 Luglio 2021

Finisce il gran caldo. Ecco i temporali

Padova – La seconda intensa ondata di caldo dell’estate 2019 si sta per concludere. Stanno infatti arrivando sull’Italia correnti più fresche e instabili di origine atlantica. Già a partire da oggi, ma soprattutto nel corso del fine settimana ci sarà un radicale cambiamento del tempo, che porterà sul Veneto precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporali, con fenomeni anche intensi, e un marcato calo delle temperature, anche di oltre 10 gradi centigradi, specialmente domenica.

In questa pagina, il punto sulla situazione meteo di Arpva, mentre il centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto ha emesso oggi un nuovo avviso di criticità idrogeologica valido fino alle 8 di lunedì 29. “Nelle giornate di domani, sabato 27, e di domenica, 28 luglio – vi si legge -, è prevista una crescente instabilità con aumento delle probabilità di rovesci e temporali su gran parte del territorio del Veneto”.

I fenomeni temporaleschi, soprattutto dalla sera di sabato, potranno essere anche intensi e con quantitativi di precipitazione anche abbondanti, in particolare tra le Prealpi, la zona pedemontana e la pianura centrosettentrionale. Nel corso del pomeriggio e soprattutto alla sera di domenica, i fenomeni saranno in graduale attenuazione e diradamento”.

E’ stato quindi elevato il livello di “attenzione”.  L’allerta per la criticità idrogeologica, infatti, è stata portata a livello di “preallarme” per i bacini Alto Piave (Belluno), Piave Pedemontano (Belluno e Treviso) Adige Brenta, Bacchiglione e Alpone (Vicenza, Belluno, Treviso e Verona), Adige, Garda e Monti Lessini (Verona))

Situazione di allerta dunque anche a Vicenza, dove l’amministrazione comunale “invita i cittadini a prestare particolare attenzione. La protezione civile comunale – rassicura comunque una nota di Palazzo Trissino – monitorerà la situazione in collaborazione con Aim e Viacqua”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità