Breaking News

Trovato il corpo del pescatore caduto in mare

Chioggia – E’ stato ritrovato, questa mattina, il corpo del pescatore disperso al largo di Pellestrina. L’uomo, Fabio Perini, 34 anni, di Chioggia, era disperso ormai dalla nottata di ieri, dopo essere caduto in acqua dal motopesca Laura Doria. Sin dalle prime luci dell’alba, nell’area di ricerca, erano intervenute la motovedetta Cp 287 con altre due unità della Guardia Costiera di Venezia e Chioggia e un elicottero della Guardia di Finanza, per una ulteriore attività di perlustrazione oltre a quella condotta per tutta la giornata di ieri.

A ritrovare il coropo sono stati gli uomini dell’equipaggio di uno dei pescherecci della flotta di Chioggia che  si erano messi a disposizione della Guardia Costiera  per supportare le operazioni di ricerca. E’ stato individuato a circa due miglia dal punto in cui era stato comunicato l’ultimo avvistamento, in una zona già perlustrata ieri, presumibilmente tornato a galla dopo essere stato spostato dalle correnti.

La salma recuperata è stata poi trasportata presso il porto di Chioggia a disposizione dell’autorità giudiziaria per gli accertamenti atti a stabilire le cause del decesso. Proseguiranno intanto gli accertamenti tecnici della Capitaneria di Porto di Chioggia finalizzati ad approfondire le circostanze dell’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *