Breaking News

Trovata refurtiva, una denuncia per ricettazione

Bassano del Grappa – Un uomo di 42 anni, marocchino, Abdelladime Bousedra , è stato arrestato venerdì scorso dai carabinieri della Sezione radiomobile di Bassano del Grappa, per resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e ricettazione. Ebbene, anche a seguito degli episodi che hanno visto protagonista il marocchino, i carabinieri hanno approfondito precedenti attività di indagine su furti in abitazione e, Fra i vari soggetti monitorati pe sospettati, l’attenzione si è concentrata proprio su di lui. 

Grazie a vari riscontri i militari hanno appreso che Bousedra poteva aver utilizzato quale appoggio abusivo un’abitazione in Lusiana, di proprietà della ex moglie. Entrando nell’abitazione, i militari hanno trovato segni di effrazione e la certezza che qualcuno vi aveva dimorato all’interno di recente, lasciando un disordine generale.

Durante il sopralluogo, oltre all’evidenza che a soggiornare abusivamente all’interno sia stato proprio il 42enne marocchino, è stata trovata un certa quantità di refurtiva, come capi d’abbigliamento ed effetti personali per oltre duemila euro, provento di un furto avvenuto fra l’11 e il 12 maggio scorso a Bassano del Grappa.

Trovata anche una mountain bike da oltre 800 euro, provento di un furto avvenuto nel mese di maggio scorso a Lusiana, e un casco integrale da moto, da oltre 200 euro, provento di un furto consumato a Lusiana alla fine di aprile. Bousedra è stato quindi denunciato per ricettazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *