Breaking News

Il Ponte di Bassano sarà Monumento nazionale

Il Ponte di Bassano sarà Monumento nazionale. Il commento che segue, alla buona notizia, è della senatrice vicentina del Partito Democratico Daniela Sbrollini…

*****

Roma – Finalmente. Già nella passata legislatura era stata avanzata la proposta di legge. Ringrazio Filippo Crimì e Rosanna Filippin che rispettivamente alla Camera ed al Senato avevano firmato la proposta di legge. Non posso dimenticare la collaborazione e l’assiduo sostegno che Riccardo Poletto e Roberto Campagnolo hanno dato, nella loro veste di sindaco e vicesindaco per sostenere la storia, ed il futuro, di questo amatissimo ponte. Non era andata in porto allora. Questa volta ce l’abbiamo fatta.

In Commissione abbiamo ottenuto l’unanimità. Non era scontato. Ma visto come è andata sono proprio soddisfatta. Alla Camera, la proposta di legge porta il nome dell’onorevole Racchella, al Senato è a firma mia. Un esempio di buona collaborazione di rappresentanti di forze politiche diverse, spesso contrapposte, che per il territorio trovano una occasione di unità di intenti.

Il provvedimento verrà formalmente concluso la settimana prossima. Ma ora siamo certi che non ci saranno né intralci né rinvii. Bassano se lo merita. Il Ponte degli Alpini è un monumento simbolo, con una storia, una tradizione, mille ricordi. Diventare Monumento nazionale significa essere ricordato nelle piattaforme di promozione turistica. Significa far sapere al mondo che Bassano è la bellissima città che è. Sarà un motivo in più di essere fieri di viverci.

Daniela Sbrollini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *