Breaking News

E’ di nuovo di scena La Leggenda di Bassano

Bassano del Grappa – Sarà ancora una volta la spettacolare cornice di Piazza Libertà, a Bassano, il palcoscenico di arrivo della tappa conclusiva della 25esima edizione della Leggenda di Bassano Trofeo Giannino Marzotto, manifestazione di regolarità organizzata dal Circolo veneto automoto d’epoca “G. Marzotto”, in programma dal 20 al 23 giugno 2019.

Una grande cavalcata che si snoderà attraverso paesaggi da favola incastonati nella splendida cornice delle Alpi Orientali, transitando due volte per una delle perle delle Dolomiti, Madonna di Campiglio.

Le protagoniste saranno le magnifiche vetture Sport-Barchetta costruite dal 1920 fino al 1959, pezzi rari che hanno fatto la storia dell’automobilismo sportivo. Il programma della manifestazione, inserita nel calendario internazionale Fiva (Fédération internationale des vèhicules anciens) e Asi (Automotoclub storico italiano), è stato presentato oggi, a Bassano.

“Come ogni anno – ha ricordato Stefano Chiminelli, presidente del Circolo veneto automoto d’epoca G. Marzotto e del comitato organizzatore – vivremo la straordinaria emozione di vedere sfilare per Bassano modelli che hanno fatto la storia, e per questo vogliamo ringraziare l’amministrazione comunale, per aver aperto le porte del salotto buono della città, che in questa edizione  celebra i suoi primi 25 anni.

“Gli spettatori potranno vedere da vicino questi gioielli d’epoca, in un ideale gemellaggio tra le quattro e le due ruote, vista la concomitanza in città con il Campionato nazionale di paraciclismo. Anche l’edizione di quest’anno avrà un occhio per il sociale. Infatti parte dei ricavati saranno destinati alla casa di riposo dell’Istituto Fatebenefratelli di Ca’ Cornaro, che come ogni anno ospiterà nel suo splendido parco la partenza della manifestazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *