Breaking News

Denunciato per la marijuana in casa e per oltraggio

Brendola – Nella tarda serata del 15 giugno, i carabinieri di Brendola, hanno denunciato un 45enne, di Val Liona, C.S. le sue iniziali, per furto di autovettura, oltraggio a pubblico ufficiale e produzione di sostanze stupefacenti. L’uomo, nonostante la patente gli fosse stata revocata, è stato notato da un carabiniere mentre transitava a bordo di un’auto per le vie del centro di Brendola.

Ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare che il mezzo era intestato alla sua fidanzata e che le era stato sottratto poco prima, contro la sua volontà. Allertata la pattuglia dei carabinieri di Brendola, l’uomo è stato  fermato, in un bar del paese, e i carabinieri, anche per comportamento del soggetto, hanno deciso di perquisire la sua casa.

E’ saltata fuori una pianta di canapa indiana, oltre a 2,6 grammi di marijuana. A tutto questo si è aggiunta una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale per alcune frasi ingiuriose rivolte ai carabinieri durante il controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *