Breaking News

Celebrato il 245esimo della Guardia di Finanza

Venezia – La Guardia di Finanza ha celebrato in questi giorni la sua festa, più precisamente il 245esimo anniversario della sua fondazione. Ieri c’è stata la celebrazione regionale, a Venezia, mentre oggi si sono tenute le cerimonie nei comandi provinciali, tra i quali Vicenza.  Come sempre, la festa ha offerto l’occasione per fare un bilancio delle operazioni, di quelle effettuate, tra il gennaio del 2018 e la fine di maggio del 2019, sia a livello regionale che, per lo stesso periodo, di quelle provinciali.

Per quanto riguarda alcuni cenni storici, le origini della Guardia di Finanza risalgono al mese di ottobre del 1774, allorché venne costituita la “Legione Truppe Leggere”, per volere del Re di Sardegna, Vittorio Amedeo III. Si trattò del primo esempio in Italia di un Corpo speciale, istituito ed ordinato appositamente per il servizio di vigilanza finanziaria sui confini e per la difesa militare degli stessi.

Compiuta l’Unità d’Italia, nel 1862, unificando i diversi Corpi di finanza degli Stati preunitari, alcuni dei quali gloriosamente distintisi nelle lotte risorgimentali, venne istituito il “Corpo delle Guardie Doganali”, al quale venne affidato il compito primario di vigilanza doganale, nonché quello eventuale di concorso, in tempo di guerra, alla difesa dello stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *