Breaking News

Ancora piogge e temporali sul Veneto

Venezia – L’instabilità creata in Veneto dall’ampia circolazione ciclonica che insiste dall’Europa occidentale rende probabili precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, soprattutto nelle zone montane e nella pianura centro occidentale.

In questo quadro il Centro funzionale decentrato della Protezione civile regionale ha dichiarato lo stato di attenzione, fino alle 8 di mercoledì 12 giugno, per il possibile verificarsi di rovesci o temporali, localmente anche intensi, che potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore in tutto il territorio regionale. 

Inoltre possono innescarsi fenomeni franosi superficiali sui versanti  e colate rapide, in particolare nei bacini dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano, dell’Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, del sistema Adige-Garda e Monti Lessini e nel bacino del Basso Brenta-Bacchiglione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *