Breaking News
Stuart Milk con Barak Obama e, a destra, in bianco e nero, Harvey Milk
Stuart Milk con Barak Obama e, a destra, in bianco e nero, Harvey Milk

Vicenza, Stuart Milk con 300 studenti sui diritti civili

Vicenza – Domani, mercoledì 22 maggio, dalle 9.30 alle 12.30, l’attivista statunitense per i diritti civili Stuart Milk sarà a Vicenza, al cinema Odeon, per incontrare 284 studenti di alcune scuole secondarie di secondo grado della città e della Vicenza American High and Middle School. Sarà un momento di riflessione e confronto sulla promozione dei diritti civili. A dare il via all’incontro saranno il consigliere comunale con delega ai diritti civili, diritti umani e cultura di pace, Caterina Sopranaq, e il consigliere delegato alle politiche giovanili Marco Lunardi.

Le scuole presenti saranno: Fogazzaro, Boscardin, Piovene, Da Schio, Quadri, Boscardin, Piovene, Pigafetta, Vicenza American High and Middle School. L’incontro è promosso dal Consolato Generale degli Stati Uniti a Milano in collaborazione con l’ufficio per le politiche giovanili del Comune di Vicenza nell’ambito di una collaborazione che già in passato ha reso possibile la realizzazione di importanti occasioni di incontro tra i giovani vicentini e le istituzioni americane, come il recente Nasa Space Apps ospitato in Basilica palladiana.

Ricordiamo che Stuart Milk è nipote di Harvey Milk, il primo politico americano dichiaratamente omosessuale eletto ad una carica pubblica in California e poi assassinato nel 1978 da un fanatico omofobo. È stato consigliere per i diritti civili del presidente americano Barak Obama, e oggi presiede la Fondazione Harvey Milk (milkfoundation.org) creata in memoria dello zio Harvey.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *