Breaking News

Vicenza, accordo per Vioff. Opere di Salvador Dalì

Vicenza – Sottoscritto questa mattina un protocollo di intesa tra il Comune di Vicenza e Italian Exhibition Group (Ieg), che gestisce la Fiera di Vicenza, per rendere continuativo il progetto Vioff  Fuori Fiera, da proporre in occasione di ogni Vicenzaoro di gennaio e settembre. E’ stato anche anticipato che al Vioff del prossimo settembre, grazie a un accordo con la società Dalí Universe, il cui titolare è uno dei più grandi collezionisti al mondo di opere di Salvador Dalì, saranno esposte in centro storico alcune opere dell’artista spagnolo, una delle quali, alta 5 metri, sarà collocata in piazza dei Signori.

Le opere si potranno ammirare fino al Vioff di gennaio 2020 e saranno simili a quelle esposte a New York e Londra, e che attualmente si possono ammirare a Matera, capitale della cultura europea 2019. Si tratta di un omaggio di Vicenza all’artista spagnolo, che nella sua autobiografia cita il Teatro Olimpico tra le meraviglie che ha conosciuto nella nostra città e definisce il Palladio e il Bramante “i due più perfetti realizzatori di compiutezze umane”.

Obiettivo dell’accordo tra il Comune di Vicenza e Ieg è comunque quello di istituzionalizzare, in via continuativa, iniziative ed eventi che, proposti ad ogni fiera dell’oro, abbiano come denominatore comune la valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze, oltre che individuare forme di collaborazione con altri soggetti presenti sul territorio. La cabina di regia di Vioff sarà presieduta dal sindaco, o da un suo delegato, e sarà composta da un delegato di Ieg, dal presidente della Provincia (o da un suo delegato), da un rappresentante del Consorzio Vicenza è, da un referente del tavolo delle associazioni del centro storico e dal presidente provinciale delle associazioni di categoria (o da un suo delegato).

Ieg, nella veste di official partner del progetto, avrà il compito di organizzare l’evento serale di apertura di Vicenzaoro all’interno di luoghi simbolici, artistici e monumentali della città, assumendo la direzione di Vioff nella definizione del tema, della durata e delle iniziative del Fuori Fiera, oltre che coordinando e supportando le attività di promozione attraverso i propri canali. Il Comune di Vicenza concederà gratuitamente gli spazi pubblici del centro storico e garantirà la divulgazione degli eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *