Breaking News

Pizzicato con la marijuana e una carabina

Villaverla – Nella giornata di ieri, giovedì 23 maggio, un ragazzo di 29 anni, residente a Thiene, è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza con l’accusa di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti. A casa del thienese gli operanti hanno rinvenuto circa 18 grammi di marijuana; altri 5, invece, erano contenuti in una scatola metallica che il 29enne aveva con sé.

Dopo aver ricevuto alcune segnalazioni relative ad una probabile attività di spaccio di stupefacenti nella zona di via Molini, a Villaverla, la polizia locale nordest vicentino ha organizzato un appostamento, in abiti borghesi, con lo scopo di verificare le informazioni raccolte.

Nel corso di questa attività gli agenti hanno notato un ragazzo, poi identificato nel 29enne thienese V.C., in possesso di marijuana contenuta in una piccola scatola metallica. Per questo hanno richiesto l’intervento di una pattuglia, la quale, una volta giunta sul posto, ha recuperato la scatola metallica in questione, appoggiata sopra il tavolino esterno di un bar, con all’interno 4,81 grammi netti di marijuana.

Gli agenti, inoltre, hanno notato a terra, ai piedi del tavolino, un piccolo contenitore in plastica di colore giallo: al suo interno, come hanno potuto appurare gli operatori, c’erano altri 0,73 grami della stessa sostanza. La polizia locale ha proseguito le verifiche con una perquisizione domiciliare a casa del ragazzo, dove è stato ritrovato un altro contenitore, di plastica, che conteneva 18,40 grammi di marijuana ed un bilancino elettronico di precisione.

Nella circostanza gli agenti hanno provveduto anche al ritiro cautelare di una carabina ad aria compressa e di una scatola di pallini metallici che l’uomo aveva regolarmente acquistato e detenuto in casa. Come detto, il thienese è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e, per quanto riguarda invece la detenzione della carabina ad aria compressa, sarà la Prefettura ad esprimere una valutazione di competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *