Breaking News

Maltempo, allerta arancione fino a domani

Venezia – Continuano a preoccupare, in Veneto, i livelli idrometrici registrati in vari corsi d’acqua, a causa delle abbondanti piogge cadute in questi ultimi giorni.

“Alla luce della situazione attuale – sottolinea a questo proposito una nota della Regione -, e delle previsioni meteo per le prossime 24 ore, il Centro funzionale decentrato della Protezione civile della Regione Veneto ha emesso un avviso di criticità, valido fino alle 16 di domani, mercoledì 22 maggio, con riferimento ad alcuni bacini idrografici del territorio”.

Le previsioni indicano infatti l’arrivo di nuove precipitazioni intermittenti e discontinue, anche a carattere di rovescio o di temporale.

La situazione più complessa si registra sul bacino Basso Brenta-Bacchiglione, che interessa le province di Padova, Vicenza, Verona, Venezia e Treviso, dove è stato dichiarato lo Stato di preallarme (con allerta arancione) per criticità idraulica sulla Rete principale.

Lo Stato di attenzione (allerta gialla), sempre per Criticità idraulica sulla rete principale, è invece stato dichiarato per i bacini Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone e Livenza-Lemene-Tagliamento.

Stato di Attenzione (allerta gialla) per Criticità idrogeologica è stato infine dichiarato per i bacini Piave-Pedemontano e Basso Brenta-Bacchiglione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *