Breaking News
Giacomo Leopardi
Giacomo Leopardi

 “I Fiori Musicali” chiude con L’infinito di Leopardi

Vicenza – Quarto e ultimo appuntamento domani, giovedì 30 maggio, alle 18, a Palazzo Cordellina, per la rassegna culturale “I Fiori Musicali”, frutto della collaborazione tra il conservatorio di Vicenza Arrigo Pedrollo e la Biblioteca civica Bertoliana. L’ultima data di questa dodicesima edizione dell’iniziativa, che accosta a testi letterari i repertori musicali eseguiti dagli studenti del Pedrollo, celebra il bicentenario dalla stesura di una delle più belle poesie della letteratura mondiale: “L’infinito” di Giacomo Leopardi.

Dopo il cinquecentenario dalla morte di Leonardo da Vinci, i 50 anni dall’allunaggio e la letteratura di fantascienza di ieri e di oggi, il volo, ovvero il tema che collega i quattro appuntamenti, diventa quindi quello della poesia ed esplora due secoli di testi dopo il capolavoro leopardiano.

La parte delle musiche cerca un’ideale connessione con le parole tramite il concerto “Da Monteverdi a Bach – Tra voci e strumenti”, a cura dell’Ensemble vocale e strumentale del Dipartimento di Musica Antica del “Pedrollo” composto da: Irene Brigitte (soprano), Martina Tardi (soprano), Emilija Leiskalne (soprano), Giorgia Zanin (tiorba), Matteo Anderlini (violino) e Adela Barreto (clavicembalo). Maestro concertatore Fabio Missaggia. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *