Breaking News

Ciclismo, il Giro d’Italia arriva in Veneto

Venezia – Il Giro d’Italia di ciclismo sta per entrare in Veneto. Accadrà domani giovedì 30 maggio, con l’arrivo della diciottesima tappa, la Valdaora-Santa Maria di Sala di 222 chilometri. Il 31 maggio sarà la volta della Treviso-San Martino di Castrozza. L’1 e il 2 giugno, tappe tutte venete: le ultime montagne con la Feltre-Croce d’Aune Monte Avena l’1 e la crono finale Verona-Verona di 17 chilometri il giorno successivo, che assegnerà la vittoria finale.

Com’è tradizione, il presidente della Regione, Luca Zaia, sarà presente a tutti gli appuntamenti in terra veneta, con il seguente programma:

  • Domani 30 maggio, ore 17.00, all’arrivo di tappa a Santa Maria di Sala (Venezia) in Via Cavin di Sala.
  • Venerdì 31 maggio, ore 12.55, darà il via, a Treviso, alla tappa Treviso-S. Martino di Castrozza. A seguire, alle 13.30, Zaia interverrà all’inaugurazione della “Bottega di Pinarello” in Strada Ovest a Fontane di Villorba, area dove si terrà anche la partenza della tappa.
  • Sabato 1 giugno, il Governatore sarà alla partenza (ore 11) da Feltre della Feltre- Croce d’Aune Monte Avena e, all’arrivo, premierà poi il vincitore di tappa.
  • Domenica 2 giugno, il gran finale a Verona. Zaia, alle 13.40 circa, darà il via al primo corridore che, trattandosi di una crono, sarà l’ultimo della classifica generale, per poi seguire l’intero svolgimento di tappa ed essere in Arena per le cerimonie di premiazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *