Breaking News

Basket, VelcoFin Vicenza sconfitta. Gara 1 è di Crema

Vicenza – Niente da fare per la VelcoFin InterLocks Vicenza in gara 1 dei quarti di finale dei playoff promozione. Ieri sera, nella gara giocata alle 18 al palazzetto dello sport di viale Goldoni, le biancorosse sono state superate, con il risultato di 51-67, dalle azzurre del Parking Graf Crema.

Rispetto alle padrone di casa, le lombarde hanno giocato con più potenza e più aggressività in difesa e con più precisione al tiro in attacco. Spulciando le statistiche, salta all’occhio soprattutto il 9/21 da tre delle ospiti contro il 4/13 vicentino. Su tutte il 5/7 nelle bombe di Francesca Melchiorri, autrice di un match quasi perfetto.

Nel corso di una serata nella quale quasi tutto è girato storto per le cestiste di coach Corno, all’inizio del terzo periodo Vicenza ha prodotto il suo gioco migliore. Dopo aver chiuso il primo tempo sul 26-33 (12-16 al decimo), la VelcoFin ha piazzato un 6-0 (Colombo, Matic e Ferri), portandosi ad un solo punto dalle avversarie, 32-33, ma fallendo l’aggancio. Nell’azione successiva Melchiorri, ha realizzato dalla lunga distanza (32-36) e l’inerzia del match è cambiata, passando nelle salde mani cremasche, che hanno chiuso il quarto sul +9, 38-47.

L’ultimo periodo ha poca storia: Crema parte alla grande, con un 7-0 che pesa come un macigno, 38-54. Alla fine, con Blazevic arriva il massimo vantaggio (48-67), mitigato da una tripla di Federica Destro sul filo di lana, 51-67. Peccato perché nel primo tempo Vicenza è sempre stata in partita e, pur non riuscendo mai a mettere la testa avanti, non ha mai smesso di crederci e di combattere. La gara di ritorno è in programma sabato 4 maggio alle 21, al Palazzetto Cremonesi.

Vicenza: Matic 13, Chicchisiola 2, Destro M., Monaco 3, Colombo 6, Destro F. 3, Stoppa, Mioni, Gamba ne, Ferri 10, Santarelli 8, Zanetti 6

Crema: Melchiori 19, Nori 7, Capoferri 8, Iuliano, Blazevic 6, Caccialanza 5, Parmesani Francesca 12, Cerri 4, Degli Agosti ne, Grassia 6, Parmesani Federica ne, Rizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *