Breaking News
Controllo con un etilometro (Immagine di repertorio)
Controllo con un etilometro (Immagine di repertorio)

Vicenza, tre denunce per guida in stato di ebbrezza

Vicenza/Camisano Vicentino – Sono stati pizzicati al volante con un tasso alcolemico superiore al limite massimo consentito dalla legge (che è di 0,5 grammi per litro), nel corso di alcuni controlli dei carabinieri. Per questo due uomini ed una donna sono stati denunciati con l’accusa di guida in stato di ebbrezza alcolica.

È successo nel fine settimana appena trascorso, a Vicenza e a Camisano Vicentino. Proprio qui, infatti, i carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Vicenza e della Stazione di Camisano Vicentino, erano impegnati in specifici servizi di contrasto alla commissione di reati contro il patrimonio, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e prevenzione delle cosiddette stragi del sabato sera.

Al termine delle verifiche eseguite nella notte di domenica sette aprile, i militari hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza tre persone: un uomo di 53 anni, residente a Camisano Vicentino, che è stato sorpreso alla guida di un’auto, a Camisano, con un tasso alcolemico quasi quattro volte superiore al limite (2.24 g/l); a Vicenza i carabinieri hanno fermato una donna di 53 anni, che si trovava al voltante con un tasso alcolemico di 1.71 g/l; per finire, un 41enne, anch’egli di Vicenza, si era messo al volante con un tasso alcolemico di 1,03 g/l.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *