Breaking News
Vicenza, gli archi del Pedrollo ai "Sabati Musicali"

Vicenza, gli archi del Pedrollo ai “Sabati Musicali”

Vicenza – Nuovo appuntamenti, domani, 6 aprile, alle 17) per i Sabati Musicali, la rassegna concertistica del conservatorio di Vicenza Arrigo Pedrollo, organizzata in collaborazione con la Biblioteca Bertoliana e ospitata negli spazi di Palazzo Cordellina. SI tratta di un concerto, a cura del Dipartimento di strumenti ad arco, che propone soprattutto compositori del periodo romantico, noti e meno noti, con alcune rare e preziose pagine della letteratura violinistica.

Il programma prevede l’Allegro moderato, dal Concerto in la minore per violino e orchestra di Jean-Baptiste Accolay (1833-1900), eseguito da Noemi Maculan (violino) e Mattia Maculan (pianoforte). Quiondi l’Elegia in do minore op. 24 di Gabriel Fauré (1845-1924), nell’interpretazione di Luca Rigoni (violoncello) e Matteo Dal Toso (pianoforte), lo Scherzo-Tarentelle in sol minore op. 16 di Henrick Wieniawski (1835-1880), interpretato da Valeria Bernardi (violino) e Matteo Dal Toso (pianoforte).

A seguire il Preludio, dalla Suite in do minore Bwv 1011 per violoncello solo di Johann Sebastian Bach (1685-1750), con Guido Formichi (violoncello), la Polonaise brillante op. 21 di Wieniawski, nell’esecuzione di Lucia Rossi (violino) e Matteo Dal Toso (pianoforte). A chiusura del concerto, Introduzione e Rondò capriccioso op. 28 di Camille Saint-Saëns (1835-1921), eseguita da Enrico Marangoni (violino) e Lucia Canali (pianoforte). Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *