Breaking News

Transennata l’area intorno alla Torre del Tormento

Vicenza – Transennata in via precauzionale, a Vicenza, l’area intorno alla Torre del Tormento, in piazza delle Erbe, dopo la caduta di alcuni frammenti di laterizio. “Un monumento che è trascurato da un decennio, ce ne occuperemo noi” ha commentato questa mattina l’assessore alle Infrastrutture del Comune di Vicenza, Claudio Cicero, che si è recato in sopralluogo nella zona, per verificare di persona la situazione dopo il forte allarme che si è diffuso sulle condizioni statiche della Torre del Tormento.

L’assessore ha accertato come si sia verificata la caduta, per distacco, di alcuni frammenti superficiali della parete est della torre, costituita da mattoni in laterizio.  Il distacco di frammenti superficiali di pareti in laterizio non protette da intonaco è un fenomeno naturale, causato soprattutto dal gelo, ma anche dall’azione degli uccelli, come i piccioni, e da forme vegetali aggrappanti, ad esempio i muschi.

Nello specifico, il distacco verificatosi in queste ultime ore, con scaglie e frammenti di alcuni centimetri di lunghezza, non ha provocato alcun danno alle persone e alle auto in sosta in prossimità della torre.  In via precauzionale, in attesa di una verifica a vista su tutte le pareti del monumento, è stata comunque prontamente disposta la transennatura dello spazio più vicino al basamento.

“La Torre del Tormento – ha ricordato l’assesore – paga forse più di altri monumenti il disinteresse dell’ultimo decennio verso il patrimonio storico-architettonico minore della città. Provvederemo a far fronte anche a questa mancanza, perchè la sicurezza viene prima di tutto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *