Breaking News

Tentano furto di vestiti. Pizzicati tre minorenni

Noventa Vicentina – E’ con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso che tre giovani studenti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Venezia dai carabinieri della Stazione di Noventa Vicentina.

I fatti risalgono a qualche giorno fa, per la precisione alla serata di lunedì 17 aprile 2019, quando al numero unico di emergenza 112 è giunta una richiesta di intervento proveniente dal negozio Uplà Mega Store, di via Carlo Porta, a Noventa Vicentina.

Proprio all’interno di quel punto vendita, poco prima, alcuni dipendenti avevano sorpreso tre ragazzi, di età compresa tra i 13 ed i 16 anni, che stavano tentando di sottrarre alcuni capi di abbigliamento, dopo la rottura del dispositivo di protezione anti taccheggio.

Una volta raggiunto il negozio, gli uomini dell’arma hanno raccolto tutte le informazioni del caso, restituito la refurtiva, del valore di circa 240 euro, al titolare del punto vendita ed hanno poi accompagnato il terzetto presso la vicina Stazione dei carabinieri.

Al termine delle formalità di rito, i tre ragazzi sono stati affidati ai loro genitori. Spetta ora all’Autorità giudiziaria minorile, informata dell’accaduto, valutare i conseguenti provvedimenti da adottare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *