Breaking News

Noventa, incastrato nell’auto finita nel canale

Noventa Vicentina – E’ stato trasportato con l’elicottero in ospedale, in stato di ipotermia, l’automobilista che nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 17 aprile, è finito con la sua auto all’interno di un canale pieno d’acqua usata per l’irrigazione, nel territorio comunale di Noventa Vicentina.

L’uomo si trovava a bordo di una vecchia Fiat 500 e stava percorrendo via Saline, quando ha perso il controllo della piccola utilitaria che è uscita di strada ed è andata a finire dentro un fossato e contro un terrapieno di cemento.

L’acqua stantia presente nel canale ha riempito la vettura, tanto che il guidatore, residente a Noventa, vi si è trovato immerso fino al collo. Per fortuna il livello dell’acqua non era tale da coprire anche la testa dell’uomo, che è rimasta fuori dall’acqua.

Sul posto, poco dopo le 11, è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco di Lonigo. I pompieri hanno tagliato la cappotta e il volante della 500 per riuscire ad estrarre l’uomo. Il ferito è stato poi posizionato su una barella spianale, issato a bordo strada e poi affidato alle cure del Suem.

Il personale del 118 ha stabilizzato il noventano, il quale, considerato lo stato di ipotermia nel quale si trovava, è stato trasferito in elicottero all’ospedale.

Sul luogo dell’incidente è sopraggiunta anche una pattuglia della polizia locale, che si è occupata dei rilievi. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e mezza dall’inizio dell’intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *