Breaking News

Ha più di due etti di hashish. Arrestato per spaccio

Vicenza – E’ stato trovato in possesso di oltre due etti di hashish ed era anche ricercato per reati riguardanti il traffico di sostanze stupefacenti. Ad arrestarlo, nel corso di un servizio a contrasto dei traffici illeciti nella nostra provincia, è stata la Guardia di Finanza di Vicenza, impegnata in quel momento in una serie di controlli su strada in città, più esattamente tra viale San Lazzaro e Campo Marzo. L’arrestato è un cittadino marocchino di 32 anni, E.S.Y., che è formalmente residente a Quinto Vicentino ma abita in città

Nello specifico, i finanzieri hanno controllo un’auto in transito, condotta da una donna e sulla quale viaggiava anche i 32 che, alla vista dei militari, è sceso dal mezzo e si è dato alla fuga, lanciando in una siepe un bilancino di precisione che portava con sé. Ma è stato anche ben presto raggiunto e bloccato, mentre tentava di distruggere il proprio telefono cellulare.

dalla perquisizione personale e dell’abitazione, che si trova a poca distanza dal luogo del controllo, sono saltati fuori 212 grammi di hashish e denaro contante per oltre 2.400 euro, considerati provento di attività di spaccio, anche in considerazione del fatto che, negli ultimi tre anni, non risultano redditi dichiarati dal marocchino.

L’hashish e tutto il resto sono stati sequestrati, e il giovane è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, oltre che in esecuzione di un provvedimento pendente di esecuzione di pene concorrenti emesso lo scorso primo marzo dall’autorità giudiziaria di Bolzano. In virtù di esso, l’uomo, che ora è nel carcere di Vicenza, deve scontare cinque anni e mezzo di reclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *