Breaking News

Controlli antidroga potenziati a Schio

Schio – Più pattuglie e più controlli, da parte della Compagnia di carabinieri di Schio, nel fine settimana appena trascorso. Un potenziamento di forze in campo e di attività sul territorio che si è protratto nelle giornate di venerdì e sabato, sia durante il giorno sia in orario notturno, che ha permesso di individuare diversi assuntori di sostanze stupefacenti.

Sei, in tutto, le persone pizzicate dagli uomini dell’arma: quattro delle quali gravate da pregiudizi di polizia e due incensurate. Del primo gruppo fanno parte un 23enne scledense disoccupato, controllato mentre passeggiava lungo via Liberà a Piovene Rocchette e trovato in possesso di 0,6 grammi di marijuana; un ragazzo thienese di 20 anni che aveva con sé 0,10 grammi di anfetamina e che è stato controllato in via Grumello, a Piovene e un operaio 35enne del vimercatese, individuato in un parcheggio in via del Costo, a Cogollo del Cengio, con quattro spinelli contenenti hashish, per un peso totale di otto grammi.

Anche un ragazzo di 22 anni, richiedente asilo nigeriano, che al momento del controllo, in via Pasini a Schio, aveva con sé 3,2 grammi di marijuana, è risultato essere gravato da pregiudizi di polizia. Si trovava assieme ad un operaio macedone incensurato di 21 anni, che di grammi di marijuana ne aveva invece circa 12. Per finire, un operaio scledense 27enne incensurato è stato sottoposto a controllo in via Roma, a Velo d’Astico. Nel corso delle verifiche i militari hanno trovato 1,6 grammi di hashish.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *