Breaking News

Basket, VelcoFin ospita Castelnuovo Scrivia

Vicenza – Impegno casalingo, domenica, per la VelcoFin InterLocks Vicenza. Al palasport di viale Goldoni sono infatti attese le Giraffe piemontesi dell’Autosped Castelnuovo Scrivia. Questa gara (palla a due alle 18) è in calendario per la 26esima giornata del campionato italiano di serie A2 di basket femminile.

Nel match di andata, lo scorso dicembre, furono le biancorosse ad imporsi (50-63 il risultato finale), e per le beriche si trattò di una delle più belle vittorie di questo torneo. Un ricordo che si spera sia di buon auspicio per la partita di domenica. Castelnuovo è un team forte e completo e vorrà rifarsi, come logico nello sport, della sconfitta dell’andata.

Sarà di sicuro un incontro molto difficile. La squadra di coach Fabio Pozzi è quinta in classifica, con 4 punti di vantaggio sulla sesta, Udine, sconfitta proprio sabato scorso per 58-45.

“Castelnuovo Scrivia – ha analizzato l’allenatore di Vicenza, Aldo Corno – è molto in forma e lo ha dimostrato contro Udine. E’ vero che sul loro campo abbiamo giocato molto bene, ma dobbiamo dimenticarcelo. Ora dobbiamo pensiamo a recuperare al meglio le nostre forze: veniamo da due prestazioni incolori ed è necessario reagire e voltar pagina”.

“L’Autosped – ha proseguito – ha i suoi punti di forza nelle nostre due ex giocatrici, il play Roberta Martelliano e la guardia Irene Pieropan, che all’andata riuscimmo a bloccare. Dobbiamo ripeterci. Inoltre le due lunghe Clara Salvini e la straniera Adina Stoiedin sono davvero temibili e ben preparate”.

“Da parte nostra – ha concluso – voglio la difesa di sempre, fatta di impegno e generosità, con la grinta delle giornate più splendide. E mi auguro che in attacco miglioriamo le nostre percentuali di tiro. Importante sarà la lotta sotto canestro: da lì dipenderà molto del risultato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *