Breaking News
I giovani di tutto il mondo chiedono che il pianeta abbia un futuro - Foto di C. Suthorn (CC BY-SA 4.0)
I giovani di tutto il mondo chiedono che il pianeta abbia un futuro - Foto di C. Suthorn (CC BY-SA 4.0)

Vicenza, Vinova a sostegno della “Marcia per il clima”

Intervento della Associazione Vinova a sostegno della “Marcia per il clima”, manifestazione che si terrà venerdì 15 marzo in tutto il mondo, con cortei in moltissime città, ed anche a Vicenza…

*****

Vicenza – Vinova partecipa alla “Marcia per il clima”, manifestazione cittadina del 15 marzo, organizzata da Fridays for future. Si tratta di un’iniziativa internazionale per chiedere ai governi di impegnarsi più attivamente e responsabilmente contro il cambiamento climatico. È stata promossa da Greta Thunberg, la ragazza quindicenne svedese che dal 20 agosto dello scorso anno ha manifestato ogni venerdì di fronte al Parlamento svedese. La sua determinazione l’ha portata ad intervenire alla conferenza sui cambiamenti climatici dell’Onu, la Cop23, e al Forum economico mondiale a Davos. Il suo appello non ha mezzi termini: il pianeta sta morendo e i governi devono agire.

La sua battaglia ha raccolto molte adesioni e ad oggi diverse nazioni di diversi continenti partecipano alla mobilitazione e manifestano pacificamente, facendo eco al grido di aiuto del nostro amato Pianeta Terra. E non si tratta soltanto di studenti, poiché sono diverse le categorie professionali (psicologi, giornalisti, artisti e insegnanti) che stanno facendo rete per condurre la campagna di sensibilizzazione in modo sempre più capillare. Lo stesso ministro dell’Ambiente Sergio Costa, nel corso del question time di giovedì 6 marzo, ha citato come esempio positivo questo movimento.

La risposta politica è in ritardo rispetto all’ emergenza del cambiamento climatico, come sottolinea lo Special Report 15 dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (Ipcc), l’organismo scientifico delle Nazioni Unite per la ricerca sul cambiamento climatico, il quale fissa il punto di non ritorno dalle conseguenze in dodici anni;  la spinta a riflettere e a invertire la rotta viene giustamente da chi è più coinvolto nella visione di un futuro possibile: i Giovani.

Vinova da tempo dà voce a temi quali economia circolare e sviluppo sostenibile e si trova in pieno accordo con quanto richiesto a gran voce dal movimento Fridays for future. Invitiamo tutti a partecipare alla marcia per il clima e a sostenere il movimento sui social.

Il consiglio direttivo di ViNova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *