Vicenza

Vicenza, sempre più sinergie in campo culturale

Vicenza – Si è insediata a Palazzo Trissino la Commissione paritetica per la revisione della convenzione che disciplina i rapporti tra il Comune di Vicenza e l’Accademia Olimpica. All’incontro, aperto dal sindaco Francesco Rucco e dal presidente dell’Accademia Olimpica Gaetano Thiene, hanno partecipato, per il Comune di Vicenza, il direttore del settore Cultura, promozione della crescita e musei, Mauro Passarin, con il funzionario Riccardo Brazzale e la consigliera Simona Siotto, mentre, per l’Accademia Olimpica, vi hanno preso parte i componenti del consiglio di presidenza Giovanni Luigi Fontana, Maria Elisa Avagnina e Giuliano Bellieni.

“Abbiamo aperto una nuova stagione fatta di collaborazione con tutte le associazioni culturali che operano in città – ha ricordato il sindaco -, abbiamo grandi potenzialità che in passato non sono state sfruttate, fatte di conoscenza del territorio e del suo immenso patrimonio. E’ nostra intenzione fare squadra perché questa conoscenza sia condivisa e perché, assieme, possiamo far crescere Vicenza con proposte di elevato livello culturale. La sinergia con il Cisa e con la Fondazione Teatro Comunale, per l’organizzazione delle grandi mostre in Basilica palladiana, ne è prova concreta, oltre che un esempio di come questa amministrazione intende gestire la cultura in città.”

“Si conferma – ha aggiunto il presidente dell’Accademia Olimpica – un clima di apertura e di dialogo costruttivo con l’amministrazione comunale. Da entrambe le parti sono emersi i presupposti per un fattivo impegno a risolvere le criticità che la nostra storica istituzione si trova ad affrontare, a partire da quelle pressanti di carattere logistico e finanziario, nonché sullo sviluppo di una sempre più forte sinergia, che porti concreti benefici per la città. Come accademia, mettiamo a disposizione quello che abbiamo di più prezioso: lo straordinario patrimonio di competenze rappresentato dai nostri accademici, studiosi ed esperti riconosciuti come eccellenze a livello internazionale nelle rispettive materie. Un inizio nel segno di un’alleanza al servizio culturale della città di Vicenza”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button