Breaking News

Vicenza, cedimento stradale in via Legione Gallieno

Vicenza – Questa mattina, a Vicenza, si è verificato un cedimento stradale in via Legione Gallieno, davanti all’istituto Rossi, nella corsia in direzione dell’ospedale. Subito la macchina amministrativa si è messa in moto risolvere la situazione. Avvisato dell’accaduto, l’assessore alle infrastrutture, Claudio Cicero, ha contattato tramite il settore infrastrutture e gestione urbana, Aim Amcps che dalle 10 ha iniziato ad operare con una squadra del settore scavi provvedendo ad allargare la zona del cedimento allo scopo di individuarne la causa.

Lo scavo eseguito, largo circa un metro e 40 centimetri, lungo due metri e 40 e profondo un metro e 30 centimetri, ha messo in luce le condotte di teleriscaldamento e l’allaccio di una caditoia. L’ispezione non ha fatto emergere le cause del cedimento, così come le pareti si sono mantenute sempre asciutte. La zona è stata provvisoriamente messa in sicurezza con lamieroni di chiusura provvisoria ed è stata installata l’apposita segnaletica di indirizzamento.

I lavori per il ripristino del cedimento inizieranno alle 9 di lunedì primo aprile e dovrebbero poi concludersi, salvo imprevisti, entro mercoledì 3. Da lunedì, quindi, verrà chiusa la corsia di via Legione Gallieno, dall’intersezione con via Fogolino alla rotatoria con via IV Novembre/Borgo Scroffa. In questo tratto, via Legione Gallieno sarà percorribile dalla rotatoria di via IV Novembre/Borgo Scroffa verso viale Margherita.

Chi proviene dalla direzione opposta, vale a dire da viale Margherita verso l’ospedale, dovrà percorrere la deviazione verso via Fogolino, via Muttoni e Borgo Scroffa, fino alla rotatoria con via IV Novembre. Anche i bus dovranno osservare la stessa deviazione, che sarà garantita a seguito del divieto di sosta con rimozione sul tratto di via Fogolino, da via Legione Gallieno a via Muttoni. Verrà soppressa la fermata di fronte all’istituto Rossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *