Breaking News

Vicenza, boato alle poste. Crolla il controsoffitto

Vicenza – Nell’Italia delle cattedrali del deserto, delle molte opere inutili che sono state costruite nei decenni passati solo per far guadagnare gli amici degli amici (e c’è chi ne vuole fare ancora), capita anche che crolli il controsoffitto di un ufficio postale, in una ricca e sviluppata città del nord. E per fortuna che è avvenuto di domenica mattina, quando l’ufficio postale era vuoto…

E’ successo questa mattina a Vicenza. L’allarme è scattata poco dopo le 7, lanciato di clienti di un bar attiguo, che hanno sentito un fortissimo boato. Sono subito intervenuti i vigili del fuoco, che hanno constatato il distacco della controsoffittatura e del laterizio sovrastante.

Subito partite le verifiche degli edifici attigui da parte dei tecnici dei vigili del fuoco, cinque attività commerciali vicine all’ufficio postale sono state interdette, per precauzione, in attesa dell’intervento di un tecnico strutturista, in quanto hanno la stessa controsoffittatura del locale danneggiato. Sul posto anche il direttore dell’ufficio postale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *