Breaking News
Spaccio davanti alla scuola. 22enne arrestato

Spacciava davanti a scuola. 22enne arrestato

Rossano Veneto – Una serie di controlli mirati a contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti sono stati effettuati negli ultimi giorni dai carabinieri di Rosà, soprattutto a Rossano Veneto, sulla base di alcune segnalazioni giunte dai cittadini. Innanzitutto, nel pomeriggio di ieri, è stato fermato un giovane di 22 anni, Yuvraj Singh, indiano ma residente a San Giorgio in Bosco, notato mentre indugiava su una panchina nei pressi del parco cittadino e della fermata autobus, entrambi luogo di ritrovo di minori al rientro da scuola.

Il giovane è parso da subito innervosito dalla presenza dei carabinieri, insospettiti anche dall’orario, compatibile con l’uscita da scuola dei ragazzi. Questo ha portato alla decisione di effettuare una perquisizione personale, grazie alla quale i carabinieri hanno trovato addosso al 22enne circa 17 grammi di hashish, già suddiviso in dosi pronte per lo spaccio. Nell’abitazione di Singh sono stati poi rinvenuti un bilancino e del materiale per confezionamento, ed il giovane è stato quindi arrestato.

Da segnalare poi che, durante dei controlli notturni, due giovani, un 22enne di Cittadella ed un 25enne di Romano d’Ezzelino, sono stati sorpresi all’interno di un veicolo mentre consumavano marijuana, oltre ad essere in possesso di un’altra dose. Al conducente dell’auto è stata ritirata la patente ed i due sono stati segnalati alla Prefettura come consumatori. Stessa cosa per una 29enne di Cittadella, che aveva in auto un grinder e residui di marijuana. Anche per lei, oltre alla segnalazione, è scattato il ritiro della patente di guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *