Breaking News

Piovene, pregiudicato 30enne espulso

Piovene Rocchette – Nei giorni scorsi i carabinieri della Stazione di Piovene Rocchette hanno rintracciato e provveduto ad allontanare dal territorio italiano Vilson Kita, un 30enne di nazionalità albanese. Sul capo dell’uomo, gravato da numerosi pregiudizi, pendeva infatti un provvedimento di espulsione, che era stato emesso nel 2017 dalla Prefettura di Roma

Vilson Kita
Vilson Kita

I militari piovenesi erano impegnati in un normale controllo degli avventori di un bar di via Fogazzaro, quando hanno notato una persona che cercava di allontanarsi in maniera furtiva e si è andata a nascondere in bagno.

Considerato che la sosta alla toilette stava diventando un po’ troppo lunga, gli uomini dell’arma hanno deciso di approfondire la questione. Entrati nel locale per controllare la situazione, hanno trovato il 30enne che stava temporeggiando, in attesa che la pattuglia si allontanasse.

Condotto in caserma per accertamenti più accurati, i carabinieri sono risaliti alla sua identità e hanno appurato l’esistenza del decreto di espulsione emesso nei suoi confronti. Sono stati gli stessi militari, di concerto con la Questura di Vicenza, ad ottenere un decreto di accompagnamento alla frontiera, a seguito del quale l’uomo è stato accompagnato alla frontiera aerea di Verona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *