Breaking News

Montecchio Maggiore, c’è l’accordo per la polizia locale

Montecchio Maggiore – E’ stato raggiunto l’accordo, tra l’amministrazione comunale e il sindacato di base Cub, su turni e orari della polizia locale di Montecchio Maggiore. Si ricorderà che la questione va avanti da un po’ di tempo, e nelle ultime settimane era stato anche proclamato lo stato di agitazione da parte della Cub pubblico impiego di Vicenza.

Stamattina, in Prefettura di Vicenza, è stato siglato l’accordo, che prevede la diminuzione del numero di turni serali per gli agenti, ed è stato anche preso l’impegno di calendarizzare per tempo le ferie arretrate. Per quanto riguarda il servizio domenicale, gli agenti opereranno in media una domenica al mese, e solo nel turno mattutino. La mediazione raggiunta davanti al prefetto sulla turnistica e gli orari di servizio degli agenti sarà applicata a partire dal 18 aprile.

“Ci riteniamo soddisfatti dell’accordo raggiunto – scrive la Cub in una nota diffusa oggi, firmata da Maria Teresa Turetta -, ed auspichiamo che sia recuperato al più presto il rapporto di fiducia tra l’amministrazione comunale e i dipendenti del comando di polizia locale. Se il personale è sereno, se c’è maggiore dialogo e se migliora il clima interno al comando, ne beneficiano i lavoratori e il servizio nel suo complesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *