Breaking News

Viola il divieto di dimora e finisce in carcere

Lonigo – I carabinieri di Lonigo, eseguendo un ordine di carcerazione emesso dal gip del tribunale di Vicenza, hanno arrestato un uomo di 51 anni, Pasquale Brunello, già residente a Lonigo ma da tempo senza fissa dimora. L’uomo, nel mese di ottobre dello scorso anno, era stato indagato a piede libero, dai carabinieri, per atti persecutori nei confronti dei familiari conviventi.

Per questo era stato chiesto alla procura della Repubblica una idonea misura cautelare che, il successivo mese di dicembre, veniva attuata con il divieto di dimora nel comune di Lonigo. Tuttavia, nei mesi successivi, il 51enne si rendeva responsabile di sistematiche violazioni delle prescrizioni impostegli, oltre a mantenere la sua condotta vessatoria nei confronti dei familiari.

I carabinieri leoniceni, a quel punto, hanno informato nei dettagli l’autorità giudiziaria che, nella giornata di ieri, ha disposto l’esecuzione della misura della custodia cautelare presso il carcere di Vicenza dove, al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato accompagnato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *