lunedì , 25 Ottobre 2021

Dramma di Marostica. Bimbo ancora gravissimo

Marostica – Commozione, sconcerto, incredulità. E’ quanto si prova nel vicentino in queste ore, per la vicenda del piccolo di 14 mesi rimasto vittima della strada e della irresponsabilità umana, in un modo così assurdo e agghiacciante. Un uomo alla guida di un camion, il 58enne thienese Pietro Dal Santo, con le facoltà alterate dall’alcol, fugge da un posto di blocco della polizia locale e, nella sua folle corsa, travolge una famiglie e ferisce così gravemente il piccolo, che si chiama Thiago e che dovrà ora vivere la sua vita profondamente segnato da quanto è successo.

Pietro Dal Santo
Pietro Dal Santo

Ancora in prognosi riservata all’ospedale di Padova ma in condizioni che si sono stabilizzate, il piccolo ha perduto una gamba. Chi lo ha investito invece è in prigione, e ieri, subito dopo l’incidente, dal quale per altro ha anche tentato di scappare, solo il pronto intervento dei carabinieri lo ha salvato dalla furia di quanti avevano assistito alla scena, tra i quali anche il padre del bambino. Dal Santo ha anche un profilo Facebook, dal quale abbiamo preso la foto a fianco, che è stato bersagliato in queste ore da molti messaggi di persone indignate.

Intanto è anche scattata, però, una gara di solidarietà a Marostica, a favore della famiglia, di origine albanese ma ben inserita da tempo nella comunità locale. La Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank ha infatti aperto un conto corrente dove raccogliere le donazioni per dare una mano a questo bambino così duramente colpito, alla sua famiglia che dovrà affrontare un percorso costoso, di cure e di riabilitazione, per rendergli più lieve quanto è successo. Di seguito l’appello, pubblicato su Facebook, con i dati e le indicazioni per donare…

*****

Le ultime notizie ci dicono che il piccolo Thiago è in “condizioni stabili” dopo il terribile incidente di ieri pomeriggio e tutti noi ci stringiamo a mamma e papà con un messaggio di solidarietà, ma anche di speranza per il futuro. Crediamo che tanti di noi, dopo una notte insonne, si sentano di rivolgere un augurio a questo piccolo angelo perché torni presto agli affetti della famiglia e, con il tempo, ad vita il più normale possibile e ricca di belle e positive pagine da scrivere con gli amici ed i compagni di scuola.

Ma oggi dobbiamo toccare il tasto della solidarietà, quella vera, operativa e costruita sui fatti. Le cure mediche più appropriate, le riabilitazioni più decisive vanno affrontate ora, in questi giorni, e possibilmente senza il dubbio o la costrizione legata ai costi delle cure specifiche.

La Fondazione Banca Popolare di Marostica /Volksbank, unitamente alla Amministrazione Comunale, Associazione Confcommercio, Associazione Confartigianato, ha immediatamente aperto un conto corrente dedicato alla famiglia di Thiago e contestualmente sarà possibile raccogliere dei contributi presso alcuni punti specifici del centro città.

Nell’indicare le coordinate della raccolta, invitiamo i nostri concittadini e gli amici a condividere questo post per raggiungere il maggior numero possibile di possibili donatori.

IBAN: IT75 F058 5660 5001 5157 1416 291
punti di raccolta fondi:
Associazione Pro Marostica /Piazza Castello
Negozio Filippin per Lei /Corso Mazzini
Casa del Caffè /Piazza Castello
Pasticceria Chiurato /Corso Mazzini
Edicola La Centrale /Corso Mazzini
Negozio Rocchetto / Porta Bassano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità