Breaking News

Thiene, nuovo assetto per la giunta Casarotto

Thiene – Riassetto interno della giunta comunale di Thiene. E’ l’assessore Anna Binotto a lasciare l’esecutivo thienese per motivi di lavoro e così il sindaco, Giovanni Casarotto, ha scelto di andare una redistribuzione delle deleghe, anche in considerazione del fatto che un altro assessore, Andrea Zorzan, deve ridurre il suo impegno in giunta, anche lui per motivi di lavoro. Per quanto riguarda Anna Binotto, concluso il ciclo di studi universitario, si è orientata lavoro, in un impegno lavorativo importante, che non le permette di conciliare le due attività.

Anna Maria Savio
Anna Maria Savio

Al suo posto il sindaco ha chiamato Anna Maria Savio, attualmente consigliere comunale, alla quale, oltre alle deleghe a Turismo e gemellaggi che erano della Binotto, sono assegnate anche quelle ai Servizi alla persona e alla famiglia, i Rapporti con le associazioni del volontariato sociale ed integrazione (prima di competenza dell’assessore Zorzan), lo Sportello donna e le Pari opportunità, per omogeneità di materia, prima assegnate all’assessore e vicesindaco, Maria Gabriella Strinati.

Il nuovo assetto vede inoltre tornare a Strinati, accanto a Cultura, Pubblica Istruzione, Trasporti e mense scolastiche, Istituto musicale veneto e Rapporti con le associazioni culturali, anche alcuni ambiti dei quali si era già occupata nel primo mandato di Casarotto, ovvero le Politiche giovanili, la biblioteca civica e l’Urban center.

Andrea Zorzan, che passa dunque alla collega Savio il sociale, continua il proprio impegno amministrativo nell’aree strategiche dei Lavori pubblici ed Edilizia privata (manutenzioni ed arredo urbano, cimitero, protezione civile, ambiente, edilizia scolastica, edilizia privata e suap, viabilità, politiche energetiche, contratti, espropriazioni e gare e rapporti con i comitati di quartiere).

Nessuna variazione, invece, per Giampi Michelusi, assessore allo Sport e tempo libero, Rapporti con le associazioni sportive e del tempo libero, Aeroporto, Servizi demografici, Urp, Innovazione tecnologica, Gestione e cura del patrimonio ed Agricoltura, e per Alberto Samperi, assessore al Bilancio, finanze, tributi ed economato, Commercio ed animazione del centro storico, Sicurezza, Lavoro ed impresa, Progetti integrati sovracomunali e bandi europei e Personale.

Il sindaco mantiene per sé gli Affari generali, i Rapporti istituzionali, la Programmazione delle attività socio-sanitarie nei rapporti con la Ulss 7 Pedemontana, le Società partecipate, l’Avvocatura civica, il Polo catastale, la Politica del territorio e Urbanistica, la Comunicazione istituzionale e l’Edilizia residenziale pubblica. Con la nomina ad assessore, Anna Maria Savio decade per legge dalla carica di consigliere comunale, lasciando il posto a Roberta Marin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *