Breaking News

Thiene, chiude l’ufficio dell’Agenzia delle Entrate

Thiene – L’ufficio dell’Agenzia delle entrate di Thiene chiuderà i battenti. Dopo la chiusura dell’ufficio di Schio, proseguono dunque i tagli, nell’alto vicentino, per la razionalizzazione degli spazi della pubblica amministrazione, con inevitabili diminuzioni di servizi, veri colpi agli uffici pubblici come presidi di legalità.

“Questa chiusura – ha commentato Margherita Monti presidente dell’Ordine dei commercialisti di Vicenza –  avrà un costo elevatissimo per il territorio che si prova a scaricare sui lavoratori, sui professionisti e sui cittadini. L’ufficio di Thiene è il punto di riferimento per un’area molto ampia, popolata e fortemente industrializzata.  Le aziende e i professionisti hanno uno stretto legame con l’ufficio. Se ora, anche per la pratica più banale, saremo costretti a recarci in altri uffici come Bassano o Vicenza, questo comporterà danni, anche a livello economico per la perdita di tempo. Il territorio ha bisogno di essere potenziato sia nei servizi che nelle infrastrutture, per attirare un numero crescente di nuove attività imprenditoriali, e non va saccheggiato nei servizi essenziali. I risparmi non si fanno tagliando i servizi ai cittadini ed impoverendo il territorio”.

“Si perde un servizio fondamentale, che non riguarda soltanto le categorie professionali – ha aggiunto Enzo Colosso consigliere thienese dell’Ordine dei commercialisti -. Il Comune di Thiene ha manifestato  la disponibilità a rinnovare il contratto di comodato in essere, continuando a mettere a disposizione gratuitamente i locali destinati allo sportello. L’Agenzia distacca solamente il personale senza ulteriori costi, personale che verrebbe in ogni caso destinato ad altri uffici, per cui non si capisce il motivo di questa razionalizzazione”.

L’ufficio di Thiene, oltre a dedicarsi alle attività di informazione e di assistenza, si occupa della gestione delle imposte dichiarate e dei controlli formali, servizi che sono sempre stati molto utili anche per gli imprenditori della zona. Le zone industriali di Schio e Thiene, rappresentano un importante polo artigianale ed industriale a livello internazionale. Numerose sono le imprese che operano nel territorio, già fortemente penalizzato per la chiusura dell’ufficio territoriale di Schio.

Da sottolineare infine che la chiusura dell’ufficio di Thiene costringerebbe gli utenti del territorio ad una lunga ed onerosa trasferta a Bassano del Grappa, che allo stato attuale sarebbe ancora più gravosa data la viabilità resa difficile dai lavori di realizzazione della superstrada Pedemontana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *