Breaking News

Grisignano, rapinata una sala slot e giochi

Grisignano – Rapina in pieno giorno ieri in una sala slot e giochi di Grisignano di Zocco. E’ la sala giochi “La dea bendata” dove intorno alle 10.30 del mattino si sarebbe introdotto un individuo, con il volto coperto da un passamontagna ed armato di coltello.

Il rapinatore, dopo aver minacciato il titolare, un 21enne di nazionalità cinese, si è fatto consegnare la somma che si trovava in quel momento nel registratore di cassa, ovvero cinquemila  euro.

Poi si è dileguato. Scattato l’allarme, poco dopo sono arrivati sul posto i carabinieri della stazione di Camisano Vicentino e quelli del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Vicenza. Il titolare della sala giochi non ha subito lesioni di sorta. Le indagini sono in corso con particolare riguardo all’esame dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *