Breaking News

“Per Campo Marzo serve un cambio di strategia”

Intervento, sulla situazione in cui versa Campo Marzo, del Movimento Italia Sociale di Vicenza. “Rucco rinnovi la sfida e chieda aiuto alla città – scrive il movimento dell’estrema destra -, perché la situazione del parco cittadino è lungi dal migliorare, ed anzi è sempre più fuori controllo…”

*****

Vicenza – Dal punto di vista del degrado Campo Marzo sta vivendo la situazione peggiore di sempre. Lo evidenzia il bilancio dell’operazione di polizia di mercoledì scorso, visto il numero elevato di persone fermate e controllate. Sbaglia, purtroppo, il sindaco Rucco, quando tenta di far passare l’equazione che ad un suo maggiore impegno sul piano dell’attenzione al problema, del quale gli va dato atto, debbano corrispondere automaticamente  risultati positivi.

Non bastassero le continue notizie relative a recupero di sostanze stupefacenti ed identificazioni di spacciatori e consumatori, i vicentini hanno gli occhi per vedere in che condizione versi il parco cittadino. Campo Marzo è un malato grave, ed a poco o nulla valgono ordinanze e blitz di polizia locale. Non sono la cura adeguata ed i fatti lo dimostrano.

Controllo e repressione continui sono una medicina che va somministrata ma che non sta cambiando l’andamento della triste agonia verso il degrado definitivo che stanno vivendo il parco e le zone limitrofe. Si impone, parallelamente, un cambio di strategia e di approccio, pensando ad un progetto ambizioso di ristrutturazione urbanistica, del quale l’amministrazione si renda promotrice e sul quale far convergere energie e risorse positive di Vicenza, in sinergia con comitati, forze sociali, categorie economiche e quanti altri siano disposti a partecipare e contribuire.

Continuare ad affidarsi unicamente alla strategia messa in campo fino ad oggi, oltretutto in continuità con quella fallimentare della passata amministrazione, è sintomo di miopia e scarso coraggio. Bisogna, al contrario, rilanciare la sfida al degrado e pensare seriamente di fare del recupero di Campo Marzo una scommessa da vincere per tutta la città.

Gian Luca Deghenghi – Movimento Italia Sociale Vicenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *