Breaking News
Il municipio di Noventa Vicentina
Villa Barbarigo, sede del Comune di Noventa Vicentina

Noventa, il sindaco revoca la delega al suo vice

Noventa Vicentina – Mattia Veronese non è più vicesindaco di Noventa Vicentina, né assessore. Il sindaco Marcello Spigolon, avvalendosi della sua facoltà di nominare o revocare i membri della giunta comunale, ha deciso di revocargli la delega di assessore e la funzione di suo vice. La decisione è stata presa in quanto, come recita il decreto di revoca, “il rapporto di fiducia è venuto irrimediabilmente a mancare a seguito delle divergenze scaturite sul metodo di conduzione dell’attività amministrativa in generale”.

Mattia Veronese
Mattia Veronese

“Le deleghe ad assessore e la funzione di vicesindaco – ha precisato il primo cittadino di Noventa – vengono assegnate dal sindaco in un rapporto fiduciario. Allo stesso modo con cui sono state assegnate, ho ritenuto di revocarle perché tale rapporto fiduciario è venuto meno”. Ricordiamo che Veronese, è uno dei dirigenti provinciale di Fratelli d’Italia ed è stato di recente eletto nel consiglio provinciale di Vicenza.

Spigolon, contestualmente alla revoca della delega a Veronese, ha nominato l’assessore al Bilancio, Simonetta Formenton, vicesindaco di Noventa Vicentina. Le deleghe dell’ex assessore  (politiche sociali e giovanili, sport, rapporti con le associazioni e pro-loco, informatizzazione, rapporti con la casa di riposo, politiche territoriali) passano ad interim allo stesso sindaco, in attesa di una loro riassegnazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *