Breaking News

Carnevale speciale quest’anno a Vicenza

Vicenza – L’allegria del Carnevale andrà in scena anche a Vicenza quest’anno, con il ritorno nel centro storico di una sfilata di maschere, sabato 2 marzo, con musica e coreografie, per uno spettacolo che mancava da anni. Tutto questo grazie allo storico Carnevale di Malo che proporrà gruppi di figuranti mascherati accompagnati dalla banda e dalle majorettes. La festa proseguirà con l’animazione dei Los Locos, il noto duo composto da Roby Borillo “Boribello” e Paolo Franchetto, che riempiranno di allegria piazza dei Signori facendo ballare con i loro coinvolgenti ritmi latini. Dj Andryx e lo stesso Borillo chiuderanno i festeggiamenti in musica.

Il Carnevale di Malo era stato presente a Vicenza, l’ultima volta, nel 2003, nonostante il connubio sia considerato un’ottima opportunità per entrambi i comuni: per Vicenza è infatti un ritorno delle maschere in città, per Malo, il cui carnevale è noto per i suggestivi carri in cartapesta. Tra l’altro, proprio qualche giorno fa, c’è stata la prima sfilata di questa edizione 2019, che ha anche spiazzato qualcuno per i contenuti di un carro che proponeva una scena nella quale un sacerdote, anzi un prelato, ed un bambino erano avvolti dalle fiamme. Un’allusione al dramma della pedofilia, è stato detto, che certamente farà discutere.

Sabato, i gruppi carnevaleschi di Malo, inizieranno la loro sfilata per il centro di Vicenza alle 15. Partiranno da corso Fogazzaro, da piazzetta dei Carmini, per proseguire verso contra’ Battisti, piazza Duomo, contra’ Vescovado, piazza Castello, corso Palladio, contra’ Santa Barbara, per poi raggiungere piazza dei Signori dove in contemporanea, dalle 15 alle 16, ci sarà la musica dei dj Andryx e Borillo.

Lo storico Carnevale di Malo, che porterà a Vicenza una ventata di allegria, giunge quest’anno alla 95 esima edizione. La prima sfilata ufficiale, infatti, risale al 1924 e fin da subito è diventata un’attrattiva turistica del comune vicentino, tramutandosi presto in una tradizione particolarmente sentita fino all’apertura di una scuola laboratorio per apprendere l’arte della cartapesta, il tutto a cura dell’Associazione amici del carnevale.

Da segnalare che il già interessante sarà arricchito dai Los Locos che, alle 16, saliranno sul palcoscenico coperto allestito accanto alla Loggia del Capitaniato, Il duo è conosciuto a livello nazionale per brano di successo che, soprattutto negli anni ’90, sono stati dei tormentoni popolarissimi, come fu “La Macarena”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *