Breaking News

Caretta (FdI): “Italia bloccata. Cosa aspetta la Lega?”

Roma – “Il ministro Toninelli sembra ormai vivere il giorno della marmotta. Ogni mattina si sveglia e si convince che il suo compito sia unicamente tenere bloccata ogni grande opera in Italia e a chi, come noi di Fratelli d’Italia, gli chiede conto del suo intollerabile immobilismo ripete come un automa che bisogna valutare costi e benefici. Questo paese è paralizzato da un governo inetto che non sa prendere una decisione che sia una, e ogni giorno che passa è un danno crescente per la nostra economia”.

Sono parole di Maria Cristina Caretta, deputata vicentina di Fratelli d’Italia, che ricorda anche come nessuno veda un boom economico in Italia, “anzi – sottolinea la deputata – l’Istat ci segnala che la recessione è in atto, cosa peraltro di fatto ammessa anche dallo stesso premier Conte”.

“Quello che mi domando – conclude Caretta – perché la Lega non prende atto dell’incapacità del M5s di prendere una decisione degna di questo nome. Stare a guardare lo sfacelo perpetrato dai grillini non li assolve da responsabilità, anzi li rende compartecipi di questo sfacelo. Basta, per il bene degli italiani è ora di dire basta a Toninelli e a questa banda di improvvisati che si spaccia per compagine di governo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *