Breaking News

Basket, trasferta a Lucca per il Famila Schio

Schio – Dopo il turno di riposo della scorsa settimana (dovuto al ritiro di Napoli), il Famila Wuber Schio torna in campo per una nuova sfida. Avversarie delle arancioni nella 18esima giornata di Sorbino Cup, 88esimo campionato di serie A1 di basket femminile, saranno le toscane della Gesam Gas&Luce Lucca. La gara è in programma domenica, alle 18, sul parquet del PalaTagliate.

Le biancorosse, che con Schio, negli anni passati, hanno dato vita a diverse emozionanti finali (Scudetto, Coppa Italia, Supercoppa), non stanno attraversando un gran momento. Quattro, infatti, gli stop della formazione guidata da Lorenzo Serventi, nelle ultime cinque uscite.

Complessivamente, il cammino delle lucchesi nel massimo campionato annovera sette vittorie e nove sconfitte, ruolino di marcia che vale alla Gesam il sesto posto in classifica, con 14 punti. Esattamente dieci di più, 24, i punti conquistati dalle scledensi, che occupano la seconda piazza (assieme a Ragusa), dietro alla capolista Venezia.

Vincere domani, sul parquet toscano, consentirebbe alle atlete di coach Pierre Vincent di continuare a tenere il passo delle lagunari e di non farsi acciuffare dalle siciliane. Se è vero che, domenica scorsa, il Famila non ha giocato, non si può certo parlare di un periodo riposante, perché Schio, targato Beretta, ha dovuto però affrontare una lunga trasferta in Russia, per il match di Eurolega (perso) contro Ekaterinburg.

Tante le ex della partita: Valeria Battisodo, Martina Crippa e Francesca Dotto, hanno vestito la casacca biancorossa nelle stagioni passate; mentre in Toscana sono arrivate le ex arancioni Giulia Gatti e Monique Ngo Ndjock. Ultimo acquisto della società del presidente Rodolfo Cavallo è Nene Diene, ala 27enne arrivata da Napoli.

A questo proposito, come ricordato in apertura, qualche settimana fa la società partenopea Dike Napoli Basket ha rinunciato a proseguire la stagione sportiva. In virtù di questo fatto, la formula del campionato ha subito una modifica.

Non verranno infatti disputati i playout (tra le ultime due squadre classificate alla fine della regular season), così come non ci sarà lo Spareggio A1 (tra la perdente dei playout e la vincente dello spareggio della A2). In sintesi, Napoli è considerata l’unica squadra retrocessa; questo significa che le altre undici società che attualmente militano in A1 faranno parte del massimo campionato anche nella stagione 2019/2020.

Ecco le altre partita del settimo turno di ritorno:

  • Venezia – Battipaglia
  • San Martino di Lupari – Broni
  • Sesto San Giovanni – Torino
  • Empoli – Ragusa

Riposa: Vigarano

Classifica: Venezia 26, Schio e Ragusa* 24, Broni* 22, San Martino di Lupari 18, Lucca* e Vigarano* 14, Sesto San Giovanni* 12, Empoli e Battipaglia 6, Torino 4 (* una partita in più)

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *