Breaking News
12 punti per Clara Chicchisiola nella gara di ieri sera contro Costa Masnaga
12 punti per Clara Chicchisiola nella gara di ieri sera contro Costa Masnaga

Basket, pesante sconfitta per la VelcoFin Vicenza

Costa Masnaga (Lecco) – E’ di 31 lunghezze il margine, incassato dalla VelcoFin InterLocks Vicenza nell’anticipo di ieri sera contro le pantere della B&P Autoricambi Costa Masnaga. Nella gara, valida per la 21esima giornata di ritorno della serie A2, giocata alle 21 nella locale palestra Comunale, le biancorosse sono state fermate con il risultato di 72-41. Vicenza non ha potuto combattere alla pari, perché scesa in campo senza tre giocatrici del quintetto base, out per infortunio: la lunga Matic (guai al ginocchio), il play-guardia Stoppa e l’ala Colombo (entrambe infortunate alla caviglia).

Per quanto riguarda la partita, in pratica, la VelcoFin ha resistito per 17 minuti. Ha attaccato in maniera positiva la difesa individuale ospite, partendo con un buon 8-0, ma le lombarde hanno subito reagito e il primo tempino è andato in archivio sull’11-12.

Nel secondo periodo le biancorosse si portano ancora in testa: 15-20 e poi, al settimo minuto, 22-25, grazie ad una tripla di Santarelli (l’unica conclusione pesante a bersaglio per Vicenza su 11 tentativi). Proprio a questo punto, per le venete, cala il sipario. La B&P Autoricambi si comporta da prima in classifica, prende in mano le redini del gioco, passa a zona e piazza un tremendo 13-0, frutto di contropiedi derivanti da recuperi difensivi e di una bomba di Spinelli, che valgono il 35-25.

Nella ripresa Vicenza arranca contro la difesa schierata delle padrone di casa, firmando nella terza frazione solo 5 punti (2 di Chicchisiola e 3 di Ferri) contro i 17 delle pantere (52-30). Nel quarto di chiusura Costa continua a giocare sul velluto: fa girare il pallone con maestria e in modo spettacolare e chiude la contesa sul 72-41.

Per il match di domenica prossima dovrebbe essere sicuro solo il recupero di Anna Colombo: per Matic e Stoppa, lo staff medico deciderà in settimana, ma fin da ora appare molto improbabile il loro utilizzo. Al Palasport di via Goldoni arriverà un temibile Ponzano, che proprio ieri ha sconfitto, dopo due tempi supplementari, Moncalieri, con 28 punti del neo acquisto Ciabattoni.

Costa Masnaga: Allevi ne, Longoni 9, Frustaci 8, Rulli 10, Balossi ne, Baldelli 3, Spinelli 15, Picotti 9, Tibè 6, Vente 12, Celli ne

Vicenza: Chicchisiola 12, Destro M. 2, Monaco, Destro F. 4, Mioni 2, Gamba 3, Ferri 9, Santarelli 3, Zanetti 6, Sartore ne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *