Breaking News

Arsiero, muore a 12 anni mentre gioca a calcio

Arsiero – Morire a soli 12 anni durante una partita di calcio con gli amici. E’ successo ieri pomeriggio ad Arsiero, dove tutto il paese è ora in lutto per questa tragedia che ha portato via il piccolo Samuele Meneghini.

Samuele Meneghini
Samuele Meneghini

Il ragazzo, residente in paese, stava giocando con i compagni sul campo parrocchiale del paese quando si è accasciato a terra, perdendo conoscenza. Sono stati gli stessi ragazzi che giocavano con lui a dare l’allarme, ed in breve sono stati prestati i primi soccorsi al ragazzo, che non riusciva a respirare. Un genitore presente a bordo campo ha provato a praticare subito un massaggio cardiaco, ma senza successo.

E’ poi arrivato anche l’elicottero del Suem 118 ma il piccolo Samuele, colpito con ogni probabilità da arresto cardiaco, non ha più ripreso conoscenza. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri, che hanno effettuato i rilievi del caso. Presente anche il sindaco di Arsiero, Tiziana Occhino, che ha testimoniato il dolore e l’incredulità di tutta la comunità. Moltissimi i messaggi di cordoglio sui social, di saluto e viceninanza, per questa vita strappata troppo presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *