Breaking News
Michela Marzano presenta il suo libro, a Milano (Foto tratta dal suo profilo Facebook)
Michela Marzano presenta il suo libro, a Milano (Foto tratta dal suo profilo Facebook)

Vicenza, Michela Marzano presenta il suo “Idda”

Vicenza – Chi siamo quando pezzi interi della nostra vita scivolano via? Che cosa resta di noi? Sono queste le domande che costituiscono il filo rosso di Idda, appassionato romanzo sull’identità, la memoria, la potenza delle relazioni della scrittrice e filosofa Michela Marzano, edito da Einaudi. L’autrice sarà a Vicenza il 7 febbraio, per presentare il suo libro, nel quale consegna il ritratto di due donne che, pur appartenendo a mondi diversi e lontani, trovano inaspettatamente l’una nell’altra ciò che avevano perduto.

L’appuntamento è alla Biblioteca Bertolina, a Palazzo Cordellina, alle 17.30, a ingresso libero fino ad esaurimento posti, e a dialogare con l’autrice sarà Chiara Roverotto, giornalista del Giornale di Vicenza. Il romanzo racconta la storia di Alessandra, biologa che vive a Parigi, costretta a svuotare la casa della suocera, che sta progressivamente perdendo la memoria. Nel rapporto con lei si sente, dopo tanto tempo, di nuovo figlia, e d’improvviso riaffiorano le parole dell’infanzia e i ricordi che aveva soffocato. Bisogna attraversare le macerie, recuperare la propria storia, per scoprire che l’amore sopravvive all’oblio.

Michela Marzano, che ha 48 anni, è anche politica, saggista e professore ordinario di Filosofia morale all’Università Paris Descartes, oltre che editorialista del quotidiano la Repubblica e autrice di numerosi libri tradotti in molte lingue. Fra gli ambiti di ricerca di cui si occupa ricordiamo quelli del corpo e del suo statuto etico, l’etica sessuale e l’etica della scienza medica, la filosofia morale, specialmente in relazione alle sue implicazioni teoriche nelle norme di comportamento. Info: consulenza.bertoliana@comune.vicenza.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *