Breaking News

Thiene, al via la rassegna di danza OrizzonThi

Thiene – Prede il via il 18 gennaio, al Teatro Comunale di Thiene, la rassegna di danza OrizzonThi, promossa dall’associazione Orizzonte danza in collaborazione con la Federazione nazionale associazioni scuole di danza ed il sostegno dell’assessorato alla cultura del Comune di Thiene. Sono quattro gli eventi in cartellone, per una rassegna che si concluderà il 12 giugno. Si comincia con “Vittime del silenzio”, in scena appunto il 18 gennaio, alle 20.45. Si tratta del nuovo progetto di “Leggere per… ballare”, di Rosanna Pasi, diretto da Arturo Cannistrà, di Aterballetto, che parla con intensità della violenza nei riguardi delle donne.

Le donne di cui si narra provengono da varie opere, dai “Promessi sposi” alla “Ciociara”, da ”Otello” a “L’amore rubato”, con giovani danzatori e danzatrici che ne interpreteranno la storia. L’evento è realizzato in collaborazione con Centro Artedanza Thiene, Creare danza Santorso, Etra danza Montecchio Maggiore e Orizzonte danza Schio.

La rassegna prosegue poi venerdì 22 marzo, sempre alle 20.45, con “Infinito – L’entroterra degli occhi”, spettacolo ispirato alla poesia e proposto dal corpo di ballo di Orizzonte danza, Compagnia Kronos, in concomitanza con la Giornata mondiale della poesia del 21 marzo. Ornella Pegoraro, coreografa dello spettacolo, si lascia ispirare dalle parole di Emily Dickinson, grande scrittrice e poetessa del diciannovesimo secolo e, raccogliendo frammenti di poesie, costruisce un quadro di emozioni.

Terzo evento il 28 aprile, per la Giornata internazionale della danza, realizzato in collaborazione con la Federazione nazionale associazioni scuole di danza. Nell’occasione saranno proposte anche lezioni gratuite ai ragazzi delle scuole di danza partecipanti. Alla sera, alle 17, al Teatro Comunale di Thiene, si terrà il Galà, con gruppi di scuole di danza provenienti da tutta Italia e selezionati da Arturo Cannistrà. Nel corso del Galà sarà consegnato il Premio alla carriera ad Anna Maria Prina, grande danzatrice e per anni direttrice del corpo di ballo della Scala di Milano.

La rassegna OrizzonThi si concluderà mercoledì 12 giugno, alle 20.45, con lo spettacolo di Aura musical “Rewrite the Stars”, realizzato in collaborazione con l’Istituto musicale veneto Città di Thiene, con il quale Orizzonte danza ha avviato un percorso teso ad unire le discipline della danza e del canto. Lo spettacolo è liberamente ispirato a “The Greatest Showman” e vedrà Eleonora Pasin nel ruolo di ideatrice e coreografa.

Narra la storia di Barnum, abile impresario circense, che fantasticando con gli amici sulle proprie aspirazioni, decide di dar vita al suo più grande sogno: creare uno spettacolo fantastico, il più bello mai visto. Inizia così, quasi per gioco, la ricerca di persone con abilità straordinarie che si esibiranno nel suo show. Durante questo percorso si intrecciano storie d’amore, di amicizia e di conflittualità, il tutto ballato, recitato e cantato dal vivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *