Breaking News

Prosa, «L’Alchimista» di Ben Jonson in scena al Bixio

Vicenza – Ci sarà un atteso debutto, nei giorni 19 e 20 gennaio, alle 21, al Teatro Spazio Bixio di Vicenza. L’Archibugio Compagnia Teatrale, nell’ambito della rassegna “Tredici”, organizzata da Theama Teatro, alzerà infatti il sipario su “L’Alchimista”, commedia di Ben Jonson per la regia di Giovanni Florio. Dopo essersi confrontata con William Shakespeare, la compagnia affronta dunque un altro mostro sacro del teatro elisabettiano, overo un Ben Jonson al massimo della verve comica, autore di una commedia irriverente, strabordante e senza peli sulla lingua.

“La commedia – si legge nella presentazione dello spettacolo – racconta di tre ladruncoli, Sottile, Pupa e Facciatosta, alle prese con la truffa del secolo. I tre si sono intrufolati in casa del nobile Amasenno e, approfittando della sua assenza, l’hanno trasformata in un’improbabile bottega d’alchimista. Tra assurde pozioni magiche e falsi elisir d’amore, pietre filosofali e matrimoni clandestini, i tre portano avanti truffe ai danni dei loro ignari clienti. Ma il ritorno di Amasenno sconvolgerà i loro piani. Riambientata in un ipotetico Veneto di inizio ‘600, la commedia di Ben Jonson vive di una comicità dirompente e perennemente al limite dell’assurdo, parente stretta della commedia dell’arte e vicina alla tradizione del teatro popolare”.

“Con L’Alchimista – spiega Giovanni Florio, direttore artistico de L’Archibugio, – vogliamo tornare al caos organizzato che ha contraddistinto i nostri primi lavori, a una comicità fulminante e a una certa fisicità nella recitazione. Abbiamo messo molta energia nella preparazione di questo lavoro e non vediamo l’ora di poterla scaricare sul palco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *