Breaking News

Montebello, trentenne arrestato per spaccio

Montebello Vicentino – Tra sabato 5 e domenica 6 gennaio, i carabinieri della stazione di Montebello Vicentino sono stati impegnati in un’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti che ha portato ad individuare un trentenne italiano, Pasquale Vassallo, di Napoli, già assuntore di droghe, e ad arrestarlo per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’uomo intratteneva rapporti ed incontri sospetti con altri tossicodipendenti della zona, quindi i carabinieri, hanno perquisito perquisizione la sua abitazione, ed i sospetti sono stati confermati. Sono stati infatti trovato nella casa 83 grammi  di hashish, suddiviso in nove involucri, un bilancino e materiale per il confezionamento dello stupefacente, oltre a 65 ritenuti provento dell’attività illecita.

Sono quindi scattate le manette ai polsi di Vassallo, che è residente a Montebello, è celibe e disoccupato. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato messo agli arresti domiciliari presso la propria casa, in attesa del processo che si terrà presso il Tribunale di Vicenza nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *