Breaking News
Lella Costa in Human. Foto Fabrizio Zani / Daniele Casadio
Lella Costa in Human. Foto Fabrizio Zani / Daniele Casadio

Sandrigo, Lella Costa riflette sull’Odissea

Sandrigo – Sabato 19 gennaio, Lella Costa porterà sul palco della sala Arena di via San Gaetano, a Sandrigo la produzione teatrale “Canto del nostro smarrimento”. Si tratta di un’opera tratta dallo spettacolo “Human”, scritto dalla stessa attrice ed autrice milanese assieme a Marco Baliani.

“L’ispirazione – sottolinea una nota di presentazione dell’evento – è stata l’Eneide, il poema di Virgilio che celebra la nascita dell’impero romano da un popolo di profughi. Poi il mito di Ero e Leandro, amanti che vivevano sulle rive opposte dell’Ellesponto. Quindi le vicende degli esuli contemporanei che diventano tutt’uno con i miti antichi, in un corto circuito tra presente e passato ancestrale”.

E’ una specie di “Odissea ribaltata”, quella che Lella Costa racconta, interrogandosi sul senso profondo del migrare, senza rinunciare all’ironia e all’umorismo, “perché  il teatro sa toccare nodi conflittuali terribili con la leggerezza del sorriso, la visionarietà delle immagini, la forza della poesia”.

“Canto del nostro smarrimento” si configura come una versione intimista e minimale di “Human”, opera che dopo più di cento repliche, in questa produzione, regala nuovi spunti di riflessione sul senso di smarrimento di chi approda in nuova terra e di accoglie.

L’evento di sabato promosso dalla cooperativa Margherita, in collaborazione con il Comune, Mismaonda creazioni live e Associazione Arena, è inserito nella rassegna “Margherita in Festa”, che quest’anno ha come tema la terra. “Tutti giù per terra! Seminare, rispettare, accogliere” è per l’appunto questo il titolo della dodicesima edizione della rassegna che dallo scorso settembre propone eventi teatrali, proiezioni cinematografiche, serate in villa con relatori e iniziative nelle scuole.

I biglietti per lo spettacolo sono in vendita a 15 euro, per l’intero, e a 13 per il ridotto (under 25, persone con disabilità). Per informazioni e prevendite si possono contattare i numeri di telefono 0444 750606 e 335 6191307.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *