Breaking News

Il dramma di Maria Stuarda in scena a Vicenza

Vicenza – Interessante proposta, a Vicenza, che rilegge una pagina celebre e affascinante della storia inglese. E’ del Kitchen Teatro Indipendente, in programma sabato 9 febbraio, alle 21. Ad andare in scena sarà il monologo “Maria Stuarda”, liberamente tratto da “Mary Stuart”  di Friedrich Schiller, un adattamento che propone lo scontro fra le due regine, Maria Stuarda ed Elisabetta I, raccontandoci un dramma politico e storico che converge nella tragedia interiore della protagonista.

“Quest’opera – si legge nella presentazione -, sottolinea come un conflitto di natura politica possa diventare un pretesto per nascondere emozioni contrastanti, amore, fragilità e apparenza, creando un ponte che dal passato arriva alla contemporaneità, colpendo lo spettatore soprattutto per questa dissonanza temporale. Un’opera teatrale che ci propone lo scontro fra due regine, tra loro anche sorelle: la prima incarcerata per 18 anni per un omicidio che si presume abbia commesso, ma in realtà perché è cattolica in un’Inghilterra protestante, la seconda al potere, più anziana, che vive il dramma di dover condannare a morte Maria per evitare un pericolo maggiore per il suo paese”.

Lo spettacolo è proposta da Teatro de Linutile, adattamento e regia sono di Stefano Eros Macchi. Sul palco Marta Bettuolo, in un monologo serrato e appassionante, dando voce ai due personaggi: da un lato Maria votata al complotto, al fanatismo, al risentimento; dall’altro Elisabetta, eterna indecisa, poco lungimirante, dominata da emotività irrefrenabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *