Breaking News

Morto il bimbo di 11 anni trovato impiccato in casa

Vicenza – Ecco una di quelle notizie che non vorremmo mai dare. Non ce l’ha fatta purtroppo il bambino di 11 anni che era stato trovato privo di sensi, già in condizioni gravissime, con una sciarpa stretta attorno al collo, nel soggiorno di casa sua, a San Pietro Mussolino, nella sera del primo gennaio. E’ morto questa mattina, all’ospedale di Vicenza, senza mai aver ripreso conoscenza.

Le sue condizioni era già molto gravi nel momento in cui era arrivato nel reparto di rianimazione del San Bortolo, disperate si può dire, ed a nulla è valso lo sforzo fatto dai medici dell’ospedale per salvargli la vita. Da aggiungere che i genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi, che saranno quindi donati e che salveranno delle vite.

C’è una inchiesta in corso ora, per capire cosa sia successo. Si cerca di capire in che termini si deve parlare di suicidio, magari considerando anche l’ipotesi che il ragazzo possa aver partecipato ad un gioco assurdo che circola sul web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *